Rimedi

Tutti nervosi. Tutti ‘schissati’ direbbe il Pippo, e un po’ lo dice perchè non pare ma si accorge di tutto. Perchè le cose non tornano, perchè i cocci da raccattare sono un’infinità e le cose non dette affiorano come funghi e si portano dietro altri cocci rotti.

Il cognato rimedia andandosene fuori in giardino a fumare, perchè si vede da un chilometro che avrebbe voglia di dire la sua e di chiudere la bocca alle Personalità Prorompenti, che nonostante i colpi subiti e subenti delle ultime settimane, non smettono di fare come pare loro e soprattuto di dire le cose che paiono loro.

La Mimì invece segue il cognato fuori in giardino, ma con una gran voglia di dare morsi alle pasticche di tavor, di quelle morbide, chè ricordiamoci di tenerle lontane dai bambini non le abbiano a scambiare per gomme.

Però domenica scorsa pensavo, e cercavo di convincere anche mimì, che non è mai troppo tardi per cominciare a fumare, in effetti.

Annunci

Informazioni su mimimetallurgica

Sono io ma sono anche MimiMetallurgica e non sono ferita nell'onore, solo a volte.Ho un marito architetto ed un Pippo che CI somiglia, anche se tutti dicono che somiglia solo a lui.Al marito. Non sono un operaio siciliano ma per vivere faccio software. E per farlo son diventata una pendolare. Non é mai stata la mia passione ( il software; il pendolarismo già di più ). Diciamo che é stata più che altro una sfida. Vinta, sotto tanti aspetti ma non tutti. Diciamo che il software lo amo e lo odio. Diciamo però che ormai non riesco più a separarmene. Diciamo che se mi permette di scrivere e di leggere la vita allora lo amo di più. Mi piace perché mi permette di leggere Storie e raccontare Storie ed é dalle Storie che si impara a vivere. Mi piace perché mi permette di leggere di Canzoni e scrivere di Canozni ed é anche dalle Canzoni che si impara a vivere. A vivere meglio. Le persone, le cose e le storie presenti in questo spazio stanno a metà fra la realtà e la fantasia. A volte.
Questa voce è stata pubblicata in dispiacere, famiglia, preoccupazioni, vita. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Rimedi

  1. WonderDida ha detto:

    mannò, che poi fumare ti lascia l’amaro inbocca, che tocca masticare una gomma per far passare il gusto e poi prendi per sbaglio il tavor.
    piuttosto, guarda, qui la medicina tradizionale consiglia un massaggio rilassante, o in alternativa una passeggiata con le braccia alzate e un urlo ogni tanto.

  2. Luisa ha detto:

    No dai, che poi è un casino smettere che la voglia resta sempre…te lo dice una che l’ha provato o.O e che ogni anto vorrebbe ncora rifugiarsi in quella nuvola di fumo…

  3. mimimetallurgica ha detto:

    Occiao ragazze!
    Grazie 🙂 torno ora da una passeggiata con le braccia alzate, solo che per lanciare un urlo ogni tanto mi è caduta la sigaretta di bocca. Unnè proprio destino che fumi, via…
    Buonanotte, mi infilerò a letto all’ora del Pippo perchè son disfatta, è stato un lunedìcomedire:intenso.

    mimì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...