I capelli di Max

I capelli di Max son belli.
I capelli di Max son biondi. Scuri alla radice e più chiari sulle punte.
I capelli di Max son di riccioli morbidi.
Sono un vero cesto di capelli, quelli di Max.

Forse durante la pausa estiva nessuno ha potuto o ha voluto tagliarglieli, fattostà che ora son bellissimi.
Gli occhi tondi e di azzurro chiaro stanno sotto ai riccioli e son ribelli più di loro.
Le guance sempre rosa si aprono in un sorriso fatto di denti bianchi e labbra sporche di cioccolato.
Al polso porta il bracciale dell'estate il nostro Max; di quelli all'ultima moda, belli grossi, belli sgargianti, belli gommosi come piacciono ai quattrenni.
Max è il migliore amico del Pippo, alla scuola materna, ed il Pippo è stato subito colpito dal nuovo bracciale del compagno di giochi.
Magari glielo ha regalato sua mamma, chissà. La mamma di Max in effetti è piuttosto di tendenza: ha piercing un po' dappertutto e capelli biondi all'acqua ossigenata stirati con la piastra. Un misto di emo-punk con contorno di minigonna.
E' bella, pure lei, e giovane, pure troppo. E' diventata mamma poco più che adolescente ed ha salutato un giovane compagno che si è impaurito alla vista di Max neonato ed è scappato da un'altra, divorziata e con due figli già fatti, non si avesse a ripresentare 'il problema'.
Adesso Max e la sua mamma sono una gran coppia; biondi, belli e con le guance rosate. Con la gonna corta lei ed i pantaloni al polpaccio lui.
E nella loro vita c'è pure un nuovo esemplare di maschio semi-adulto che forse farà un po' il babbo, chi lo sa.
Di sicuro venerdì scorso è venuto alla scuola materna a prendere il figlio della compagna ed aveva pure lui dei bei pantaloni al polpaccio ed un bracciale rosso e gommoso come quello di Max.

 

-Take That       "Love Love"

 

Annunci

Informazioni su mimimetallurgica

Sono io ma sono anche MimiMetallurgica e non sono ferita nell'onore, solo a volte.Ho un marito architetto ed un Pippo che CI somiglia, anche se tutti dicono che somiglia solo a lui.Al marito. Non sono un operaio siciliano ma per vivere faccio software. E per farlo son diventata una pendolare. Non é mai stata la mia passione ( il software; il pendolarismo già di più ). Diciamo che é stata più che altro una sfida. Vinta, sotto tanti aspetti ma non tutti. Diciamo che il software lo amo e lo odio. Diciamo però che ormai non riesco più a separarmene. Diciamo che se mi permette di scrivere e di leggere la vita allora lo amo di più. Mi piace perché mi permette di leggere Storie e raccontare Storie ed é dalle Storie che si impara a vivere. Mi piace perché mi permette di leggere di Canzoni e scrivere di Canozni ed é anche dalle Canzoni che si impara a vivere. A vivere meglio. Le persone, le cose e le storie presenti in questo spazio stanno a metà fra la realtà e la fantasia. A volte.
Questa voce è stata pubblicata in asilo, bambini, capelli, genitori, musica, vita. Contrassegna il permalink.

2 risposte a I capelli di Max

  1. intornoai40 ha detto:

    segni di continuità tra generazioni. evviva il pantalone al polpaccio e il bracciale rosso

  2. duca1degli1abruzzi ha detto:

    Se son belli i capelli, maschio o donna che sia, è un peccato mortale tagliarli. Duca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...