Archivi del mese: aprile 2011

Le Saponette delle Suore!

Oggi sul binario tre c'é odore. C'é profumo, stranamente. Mimì annusa avidamente, perchè é come esserci di nuovo; é come essere di nuovo in quella luce riposante di seracinesche abbassate della fine ricreazione del dopo pranzo. Lì, nei bagni quelli … Continua a leggere

Pubblicato in amici, musica, ricordi, stagioni, vita | 5 commenti

Dissenteria porta consiglio Parte II

Lui, il tremendo, si è impossessato anche del Pippo. Lui, che alla prima mandata lo aveva accuratamente evitato, non ha resistito stavolta e lo ha fatto suo. Evidentemente era un bocconcino troppo prelibato, con quel pancino sporgente e le gambine … Continua a leggere

Pubblicato in bambini, febbre, musica, vita | 6 commenti

Giochi da Treno

La Mimì è tentatissima di fare amicizia col gruppo, misto ed in crescita, dei ragazzini dell'Istituto tecnico industriale che la mattina sul treno fanno un casino della madonna. Son vispi, attenti, simpatici ed erotomani al punto giusto. Hanno un' unica … Continua a leggere

Pubblicato in musica, pensieri, ricordi, storie dal treno, vita | 8 commenti

Carlotta con la potta (e basta)

-Mamma, ma io volebo chiamarmi Carlotta…. -Pippo ma Carlotta è un nome da femmina, te sei un maschio. E poi a me ed al babbo piaceva il nome Pippo! -Ma io volevo essere femmina! -Ma come? Senza pisello? Ma se … Continua a leggere

Pubblicato in bambini, mamme, manie, musica | 1 commento

Montalbano mon amour

– Mamma, me piace quel tato lì -Chi, Pippo? Il commissario Montalbano? Anche a me piace, tanto, secondo me è bello ! [ ..e penso proprio che sia figo dammorì, caro il mio Pippo. Mi piace, m'attizza, 'mi fa sangue' … Continua a leggere

Pubblicato in figli, genitori, musica, tv, uominiedonne | 3 commenti

Lei senza Teo

Lei sedeva morbida sul sedile del treno, quasi accasciata, senza energie. -Signora, che c'é, la vedo pallida. C'ha il calo di zuccheri? Prenda, prenda la prego, le mie caramelline ! disse la vecchia profumata di naftalina che le sedeva di … Continua a leggere

Pubblicato in musica, storie dal treno, umore, vita | 2 commenti