Strange Days

Son giorni strani, questi. Il tempo non basta mai, c'é tanto da fare.
Nella cittadina molte scuole e asili nido son chiusi per il mitico 'ponte' del dì due di giugno.
Mimì aveva delle ferie residue da consumare e le sfrutterà fino a domenica prossima.
Quando le Personalità Prorompenti hanno espresso la loro volontà di stare un po' col Pippo, tenerselo a pranzo e giocare con lui durante il pomeriggio, la Mimì ha detto subito sì in quanto, immersa ormai nel Buon Vecchio Casalinghismo ha pensato:

-uauh, faccio finalmente il cambio degli armadi

-uauh, mi lavo i capelli

-uauh, aiuto Mirèla a pulir casa così a lei rimane tempo di pulire i vetri

-uauh, posso finalmente svuotar casa dai sacchi e sacchettini della raccolta differenziata

-uauh, posso stirare e spingermi addirittura nel lavaggio a mano di alcuni capi delicati

Forse il Casalinghismo sta inghiottendo lentamente ma poi nemmeno tanto lentamente la nostra ragazza, che non sa se gioirne o esserne tristemente avviluppata.
Poi con calma la guardo, le dico che ultimamente l'avevo vista tristemente avviluppata anche in ufficio e lei mi risponde che in effetti sì, tanto vale dare una pulita a fondo, stare più spesso in compagnia del Pippo, facilitare il periodo super stressante al Mau e magari che so, andarsene anche dalla Luz a rimettersi in sesto uno di questi giorni.

-Franco Battiato   "Strani Giorni"

 

Annunci

Informazioni su mimimetallurgica

Sono io ma sono anche MimiMetallurgica e non sono ferita nell'onore, solo a volte.Ho un marito architetto ed un Pippo che CI somiglia, anche se tutti dicono che somiglia solo a lui.Al marito. Non sono un operaio siciliano ma per vivere faccio software. E per farlo son diventata una pendolare. Non é mai stata la mia passione ( il software; il pendolarismo già di più ). Diciamo che é stata più che altro una sfida. Vinta, sotto tanti aspetti ma non tutti. Diciamo che il software lo amo e lo odio. Diciamo però che ormai non riesco più a separarmene. Diciamo che se mi permette di scrivere e di leggere la vita allora lo amo di più. Mi piace perché mi permette di leggere Storie e raccontare Storie ed é dalle Storie che si impara a vivere. Mi piace perché mi permette di leggere di Canzoni e scrivere di Canozni ed é anche dalle Canzoni che si impara a vivere. A vivere meglio. Le persone, le cose e le storie presenti in questo spazio stanno a metà fra la realtà e la fantasia. A volte.
Questa voce è stata pubblicata in casalinghismo, musica, umore, vita. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Strange Days

  1. aliceassassina ha detto:

    Io voto per sessioni lunghe e rigeneranti dalla Luz.Tutto il resto è noia!

  2. MarraS ha detto:

    Dè o, son tornata adesso da una rilassante seduta dalla Luz.Libiiiiidiiineeeeeeeeeee    ;-)Mimì-oioi-come-sto-figa-anche-con un po' -di -occhiaie-ma-chissene

  3. kiaraik ha detto:

    credo di essere particolarmente indigesta per il casalinghismo (nonchè per il mammismo). il cazzeggismo invece m'ingloba sempre molto volentieri.ieri non ho fatto NULLA:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...