Per chi pensasse….

Per chi pensasse ma bada questa che si lamenta sempre della crisi, della poca liquidità, delle frequenti rinunce e poi c’ha pure il portatile e si mette a scrivere in treno e magari c’ha pure la chiavetta usb stile IlaryBlasi per leggere in tempo reale le stronzate che scrive…
Ecco dicevo, per chi pensasse robe così sappiate che No. NIente di tutto ciò:
Mimì ha un mini-taccuino, un Block Notes arancione Ciac 8×12 m/m 80 x 120  5 m/m – 60 fogli.
E a quadretti, pure.
Che ci si vuol fare, é una softwarista atipica, Mimì.
Molto atipica.

Annunci

Informazioni su mimimetallurgica

Sono io ma sono anche MimiMetallurgica e non sono ferita nell'onore, solo a volte.Ho un marito architetto ed un Pippo che CI somiglia, anche se tutti dicono che somiglia solo a lui.Al marito. Non sono un operaio siciliano ma per vivere faccio software. E per farlo son diventata una pendolare. Non é mai stata la mia passione ( il software; il pendolarismo già di più ). Diciamo che é stata più che altro una sfida. Vinta, sotto tanti aspetti ma non tutti. Diciamo che il software lo amo e lo odio. Diciamo però che ormai non riesco più a separarmene. Diciamo che se mi permette di scrivere e di leggere la vita allora lo amo di più. Mi piace perché mi permette di leggere Storie e raccontare Storie ed é dalle Storie che si impara a vivere. Mi piace perché mi permette di leggere di Canzoni e scrivere di Canozni ed é anche dalle Canzoni che si impara a vivere. A vivere meglio. Le persone, le cose e le storie presenti in questo spazio stanno a metà fra la realtà e la fantasia. A volte.
Questa voce è stata pubblicata in lavoro, soldi. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Per chi pensasse….

  1. utente anonimo ha detto:

    Aggiungerei da parte mia che portare sempre con te un comunissimo block notes sottolinea la tua “urgenza di scrivere”, comunicare impressioni e sensazioni che riporti poi sul tuo diario in maniera pulita e fresca. Tutto ciò non fa altro che aumentare la simpatia che mi trasmetti 🙂
    E poi, non ho capito, ma se uno decide di avere un super portatile con annessi e connessi anche a costo di mangiare pane e cipolla ;-P, ma dico, deve forse giustificarsi??? :-)))))
    Ariel

  2. ilmaredentrome ha detto:

    anche io, come te, poco softwarizzata….. mi consolo.

  3. MarraS ha detto:

    @Ariel: Grazie Ariel, anche tu commenti sempre in modo fresco e pulito. Ci scrivo di tutto nel blocchino notessino, dalla lista della spesa,alle cose da ricordare ecc.
    Mica posso annotare la lista della spesa su di un costosissimo portatile,nevvero?
    Diciamo che il blocchino notessino serve al posto della testa 😀 😀 😀

    @ilmaredentrome: si ma io, col mestiere che faccio dovrei davvero essere più attrezzata.Vabbè chissene, siamo in tanti a quanto pare 😉

    Mimì

  4. utente anonimo ha detto:

    scusa ma chi mai ti dovrebbe fare apprezzamenti sul tuo eventuale portatilino? io ce l’ho, vecchio di 5/6 anni (era di mio padre). significa che sono povera, spilorcia o anti-consumista? buh, non lo so neanche io. me lo sono portato in america (dove mangiavo con goduria le cipolle) e l’ho riportato indietro. però ti capisco, anche io mi sento esposta e attaccabile per il fatto di scrivere delle mie “paranoie”, ma non prendersi troppo sul serio è anche scrivere con libertà, senza pensare troppo a quello che gli altri ne possono pensare.
    almeno così dice un mio amico…
    Acid ;^)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...