Archivi del mese: giugno 2009

Spaiati

Nelle ultime settimane Mimì e mau son stati come i calzini del Pippo.Spaiati. Ognuno preso alla rinfusa dietro alle proprie cose, al proprio lavoro, alle proprie gare personali e pubbliche. Ognuno nella sua lavatrice, a girare, pure con la centrifuga a 800 … Continua a leggere

Pubblicato in battaglie, lavoro, rapporti, soldi, stress | Lascia un commento

PlayMart fatta in furia….

ma non per questo meno sentita : – Gianna Nannini    "Ragazzo dell’Europa" – Melanie Fiona       "Give it to me" – Pet Shop Boys      "It’s a sin" – Peter Frampton    "Baby I love your way"

Pubblicato in lavoro, musica, pausa | Lascia un commento

Smart PlayLun

Sperando che anche la settimana sia smart, ecco la brevilinea, molto brevi e poco linea, Play: – Tiromancino     "Due destini" – Imagination     "Body Talk" – Belouis Some     "Imagination" – Eric Clapton     "Wonderful Tonight"

Pubblicato in lavoro, musica, pausa, stress | 2 commenti

Rinforzìno

Siam qui, io e il Pippo. Giuro che sta canticchiando ‘Balla balla ballerino’, giuro. Ignoro chi gliel’abbia insegnata, ma lui é lì che fa il pastrocchio con la pasta di ceci e,  con la sua vocina da cherubino, canta:  "… ballaballabino … Continua a leggere

Pubblicato in cibo, figli, musica, umore | 2 commenti

PlayVen Unmiriesce

"Mamma unmiriesce". Il Pippo ha imparato a dire "non mi riesce". Che dio ci salvi, adesso. Intanto però, oggi a Mimì "unleriesce" far la PalyList… sarà l’umore… Via su, almeno un SuggVen doveroso: -Michael Jackson     "Thriller"

Pubblicato in lavoro, musica, pausa, umore | 2 commenti

Tutti ne parlano

Mimì  non ha visto il video della ragazza iraniana morente. L’ha fatta riflettere però, la frase ‘siamo tutti Neda’ letta quà e là. Il video non lo guarda. Semplicemente perché non lo può guardare. Non se lo può permettere.   … Continua a leggere

Pubblicato in crisi, guerra, sconforto, tv | 12 commenti

PlayGiove post-stressssss pediatrico

Già che oggi Mimì é preda di una emicrania da post-stress pediatrico e già che si é dovuta drogare ben bene per farsela passare e si sente come su una nuvola adesso, leggera e svolazzante come Trilly, sexy come la … Continua a leggere

Pubblicato in lavoro, musica, pausa, stress | 1 commento