Telefonata surreale

Drin drin driiin (suoneria tradizionale ché sennò la Mimì non la riconosce) …

Lei: -Pronto
Lui:-Ciao, son io.Come stai?
Lei:-Benino.Dimmi del Pippo, com’é andata stamani la consegna all’asilo?
Lui imita i versi disperati  dell’infante non appena vien condotto nell’atrio del nido, ormai da quattro giorni a questa parte, dopo la forzata assenza causa malattia.
A Lei si strazia il cuore e lo implora di smettere con il resoconto.Lui passa ad altro:

Lui:-Torno adesso, son stato dal cliente, quello del magazzino.Ha detto che gli mandi la fattura.
Lei:-Che vuol dire?
Lui:-Che gli mando la fattura così poi lu paga.
Lei:-Bene.Ci paghiamo l’assicurazione della macchina.
Lui:-Che culo.
Lei:-Che culo.
…..
Lui:-Son ancora provato dall’assemblea condominiale di ier sera.
Lei:-Ci credo, quando sei tornato avevi una faccia fra il grigio ed il verde, per non parlare degli occhi iniettati di sangue e della camicia tutta stazzonata.Sei sicuro di essere andato ad una assemblea di condominio?
Lui:-Certo, ma ‘ndo vuoi che vada, non ho tempo nemmeno per pisciare.Insomma lì han detto che si ritarda.Son venute fuori delle beghe, per ora non si riscuote.
Lei:-Ah bene, menomale, sai troppi cambiamenti mi sballavano il Trend Familiare.
Lui:-Giusto, meglio così.Stasera se ci riesco vorrei fortissimamente vorrei andare a correre.Necessito.
Lei:-Ok, allora torni più tardi.Ci sentiamo in serata?
Lui:-Ok, ciao.
…ffrrrrrrrr…….(rumore dell’auricolare che si stacca…)

Lei:- Ah! Aspeeettaaaaa!!
Lui:- Ah già, ti volevo dire che mia mamma s’é fatta male ad una caviglia, é sofferente.Oggi non può tenere il bimbo.
Lei:-E che me lo dici ora?
Lui:-Ma se ho chiamato apposta!

Giusto, ma se mi ha chiamata apposta, deh.Ma io che gli volevo chiedere?

Annunci

Informazioni su mimimetallurgica

Sono io ma sono anche MimiMetallurgica e non sono ferita nell'onore, solo a volte.Ho un marito architetto ed un Pippo che CI somiglia, anche se tutti dicono che somiglia solo a lui.Al marito. Non sono un operaio siciliano ma per vivere faccio software. E per farlo son diventata una pendolare. Non é mai stata la mia passione ( il software; il pendolarismo già di più ). Diciamo che é stata più che altro una sfida. Vinta, sotto tanti aspetti ma non tutti. Diciamo che il software lo amo e lo odio. Diciamo però che ormai non riesco più a separarmene. Diciamo che se mi permette di scrivere e di leggere la vita allora lo amo di più. Mi piace perché mi permette di leggere Storie e raccontare Storie ed é dalle Storie che si impara a vivere. Mi piace perché mi permette di leggere di Canzoni e scrivere di Canozni ed é anche dalle Canzoni che si impara a vivere. A vivere meglio. Le persone, le cose e le storie presenti in questo spazio stanno a metà fra la realtà e la fantasia. A volte.
Questa voce è stata pubblicata in figli, lavoro, matrimonio. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Telefonata surreale

  1. utente anonimo ha detto:

    Mi ricorda tanto questo film:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Un_giorno_di_ordinaria_follia

    Un giorno di ordinaria follia

  2. MarraS ha detto:

    Scialla.
    Non so chevordì ma scialla, non siamo ancora a quei punti lì…
    però capisco perché al Pippo gli si rompe il pisello…

  3. 40allora ha detto:

    Ma che l’hai registrata la telefonata?

  4. MarraS ha detto:

    Certo che l’ho registrata!
    Che mi faccio scappà delle cose così? Unzipò.

  5. utente anonimo ha detto:

    E dir che ti aveva chiamata apposta, nooo???
    Tutti fatti con lo stesso stampo, ‘sti uomini.
    Comprensione e sostegno morale da parte mia.
    Arancella

  6. Lucid ha detto:

    tanti auguri di buon compleanno!!!

  7. MarraS ha detto:

    Grazie Lucid !
    Senti, come regalo mi spieghi che cos’é il tuo avatar?
    Un topo, un orsino o cosa ?

  8. MarraS ha detto:

    @Arancella:grazie del sostegno, ma mi sa che anche Lui ne ha bisogno di sostegno….
    chesiamounpòesauritiiiii????

  9. woodstock74 ha detto:

    Hai tutto il mio sostegno morale. Questa del “ti avevo chiamata apposta” l’ho già sentita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...